Saturimetro palmare

Saturimetro palmare
Saturimetro palmare

Saturimetro palmare, modelli disponibili online

Abbiamo già trattato l’argomento delle differenze tra saturimetro da dito e quello da polso, oggi vedremo le differenze tra le funzioni accessorie disponibili per questo tipo di strumenti medicali.

E bene precisare che sul mercato (specialmente online) sono disponibili una “miriade” di modelli che si definiscono “unici”, la precisazione doverosa e che TUTTI i modelli basano il loro funzionamento sul medesimo principio è tecnologia di funzionamento, tecnologia ideata e sviluppata nei primi anni 70 in Giappone.

SATURIMETRO PALMARE PROFESSIONALE CON DISPLAY A COLORI – PULSOSSIMETRO DA DITO

La differenza di prezzo, la fanno gli “accessori” presenti e le funzioni di monitoraggio supplementari. Il costo che incide di più in un modello di saturimetro e la connettività, avere un modulo usb o addirittura Wi-Fi integrato nel saturimetro, fa lievitare enormemente i costi.

Un monitor di ossigeno da dito palmare è un dispositivo che viene utilizzato per misurare i livelli di ossigeno nel sangue. Il suo funzionamento è semplice, la percentuale di ossigeno nel sangue viene stimata tramite il calcolo della luce che passa attraverso la punta del dito, questa luce poi legge i livelli di saturazione di ossigeno e quindi l’informazione viene trasmessa al chip di calcolo, sullo schermo del nostro ossimetro palmare verrà visualizzato una percentuale con il valore stimato nei 10 secondi antecedenti. Questo piccolo gadget portatile è facile da trasportare e permette di testare la saturazione ogni volta che si vuole.

  • 2nd mar, 2015